Scuola Media Statale "Padre Pio" > Circolari > Calendario Prove Invalsi
Ultima modifica: 1 aprile 2019

Calendario Prove Invalsi

Condividi :

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail

CIRCOLARE N.103

 

Prot. n.            A14/1140                                                       Torremaggiore, 26/03/2019

Al        Collegio Docenti

Ai       Genitori

Alla     Bacheca Scuolanext (PV)

 

OGGETTO: Prove Invalsi a.s. 2018/2019

 

Si comunica di seguito il calendario per lo svolgimento delle prove INVALSI obbligatorie per l’ammissione all’Esame di Stato:

 

Classe PROVA ORARIO GIORNO Somministratore 1 Somministratore 2
3A ITALIANO 9:20 – 11:20 01/04/2019 Ciaccia G Zitarosa
3B ITALIANO 11.20 – 13:20 01/04/2019 Manna Faienza
3C ITALIANO 9:20 – 11:20 16/04/2019 Palmisano Balsamo
3D ITALIANO 11.20 – 13:20 16/04/2019 D’Aloia De Lilla
3E ITALIANO 9:20 – 11:20 06/04/2019 Petta Padova
3F ITALIANO 9:20 – 11:20 01/04/2019 Moffa
3G ITALIANO 11.20 – 13:20 01/04/2019 Celozzi
3H ITALIANO 9:20 – 11:20 16/04/2019 Dell’Erba Dell’Oglio
3I ITALIANO 11.20 – 13:20 16/04/2019 Russi
3L ITALIANO 11.20 – 13:20 06/04/2019 Conte
3A MATEMATICA 11:20 – 13:20 06/04/2019 Pistillo Delle Vergini
3B MATEMATICA 9:20 – 11:20 13/04/2019 Delle Fave Negri
3C MATEMATICA 11.20 – 13:20 13/04/2019 Apollonio Di Pumpo S
3D MATEMATICA 9:20 – 11:20 05/04/2019 Prencipe Angeloro
3E MATEMATICA 11.20 – 13:20 05/04/2019 Di Nonno Rinaldi MG
3F MATEMATICA 9:20 – 11:20 06/04/2019 Ricci
3G MATEMATICA 9:20 – 11:20 13/04/2019 De Vita
3H MATEMATICA 11.20 – 13:20 13/04/2019 Antonelli Tricarico
3I MATEMATICA 9:20 – 11:20 05/04/2019 Matarese
3L MATEMATICA 11.20 – 13:20 05/04/2019 Garofalo
3A READING 9:20 – 10:20 08/04/2019 Ciaccia M Simone
3B READING 11:20 – 12:20 08/04/2019 Insogna Albano
3C READING 9:20 – 10:20 09/04/2019 Simone Di Giuseppe
3D READING 11:20 – 12:20 09/04/2019 De Meo Albano
3E READING 9:20 – 10:20 10/04/2019 De Meo Insogna
3F READING 9:20 – 10:20 08/04/2019 Di Giuseppe
3G READING 11:20 – 12:20 08/04/2019 Ametta
3H READING 9:20 – 10:20 09/04/2019 Di Pumpo M Rubino
3I READING 11:20 – 12:20 09/04/2019 Ametta
3L READING 9:20 – 10:20 10/04/2019 Di Pumpo M
3A LISTENING 11:20 – 13:20 10/04/2019 Volpicella
3B LISTENING 9:20 – 11:20 11/04/2019 De Florio
3C LISTENING 11:20 – 13:20 11/04/2019 Tribotti
3D LISTENING 9:20 – 11:20 12/04/2019 Monteleone
3E LISTENING 11:20 – 13:20 12/04/2019 Maggio
3F LISTENING 11:20 – 13:20 10/04/2019 Di Viesti
3G LISTENING 9:20 – 11:20 11/04/2019 Rinaldi AM
3H LISTENING 11:20 – 13:20 11/04/2019 Placido
3I LISTENING 9:20 – 11:20 12/04/2019 Addante
3L LISTENING 11:20 – 13:20 12/04/2019 Briganti

 

Le prove si svolgeranno nei seguenti ambienti:

 

Somministratore 1 Somministratore 2
Centrale Lab. Multidisciplinare

(12 alunni)

Lab. Linguistico

(restanti alunni)

Succursale Lab. Linguistico

(12 alunni)

Aula predisposta

(restanti alunni)

 

MODALITA’ DI SOMMINISTRAZIONE IN SINTESI

Primo giorno di somministrazione:

  1. il Docente somministratore partecipa alla riunione preliminare convocata dal Dirigente scolastico (o da un suo delegato) 5 minuti prima dello svolgimento della prova per ritirare la busta sigillata contenente tutta la documentazione necessaria per lo svolgimento delle somministrazioni, firma la dichiarazione del docente e il verbale preliminare dopo averlo compilato;
  2. il Docente somministratore si reca nel locale in cui si svolge la prima prova, invita gli allievi a prendere posto e apre la busta contenente le credenziali per ciascun allievo, le ritaglia e consegna agli studenti (cosiddetto talloncino), avendo cura di riporre nella busta quelle eventualmente non utilizzate;
  3. il Docente somministratore dà ufficialmente inizio alla prima prova dopo aver dato tutte le indicazioni necessarie e aver letto la nota informativa;
  4. al termine della prima prova ciascuno studente firma l’elenco, riconsegna il talloncino con le proprie credenziali, su cui allievo e Docente somministratore appongono la propria firma e riconsegna i fogli degli appunti;
  5. il Docente somministratore ripone all’interno della busta tutti i talloncini, utilizzati e non, l’elenco sottoscritto da tutti gli allievi presenti, il verbale di riconsegna compilato e firmato, chiude e firma la busta sulla quale riporta il codice meccanografico del plesso e la sezione della classe interessata e la consegna al Dirigente scolastico (o a un suo delegato) che vi appone la sua sigla;
  6. dell’operazione di cui al precedente punto è redatto verbale in duplice copia sottoscritto dal Dirigente scolastico (o a un suo delegato) e dal Docente somministratore.

 

 

Il secondo e il terzo giorno di somministrazione si svolgono secondo le stesse modalità del primo giorno e pertanto vanno seguiti gli stessi passaggi indicati per lo svolgimento della prima prova.

Gli studenti DVA e DSA che sosterranno la prova con misure dispensative e compensative lo faranno con il docente di sostegno della classe

 

GESTIONE CRITICITA’

In caso di eventuale interruzione, si chiarisce che le risposte fornite dall’allievo non sono perse ma non saranno più modificabili. Lo studente in questo caso potrà:

  • entro 10 minuti, accedere nuovamente con le sue credenziali;
  • oltre i 10 minuti, accedere con nuove credenziali che saranno generate dal Dirigente Scolastico.

 

Possibili criticità:

  • Se l’allievo non riesce a entrare in una prova con le proprie credenziali:
  • controllare che l’allievo abbia inserito correttamente le proprie credenziali;
  • se possibile, spostare l’allievo su un altro computer ed effettuare nuovamente l’accesso alla prova;
  • se il problema permane, lo studente sosterrà la prova nella sessione suppletiva;
  • Interruzione dell’erogazione della prova per diversi motivi
  • se possibile, spostare l’allievo su un altro computer ed effettuare nuovamente l’accesso alla prova;
  • se il problema permane, lo studente sosterrà la prova nella sessione suppletiva;

 

 

La Funzione Strumentale                                                                               Il Dirigente Scolastico

 

prof.ssa Filomena Celozzi                                                                               Prof. Matteo SCARLATO

Condividi :

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

 

*