Scuola Media Statale "Padre Pio" > Avvisi e Notizie > Progetto Racchette di Classe: Dalla Scuola Media “Padre Pio” agli Internazionali del Foro Italico.
Ultima modifica: 12 maggio 2017

Progetto Racchette di Classe: Dalla Scuola Media “Padre Pio” agli Internazionali del Foro Italico.

Condividi :

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail

img_8243

 

Si è conclusa la fase nazionale del progetto “Racchette di classe” giorno 9 e 10 al Foro Italico Roma. Il progetto e’ frutto della collaborazione tra due Federazioni di sport quali il Badminton ed il Tennis, patrocinato dal Coni e dal Miur. Racchette di classe ha proposto un’attivita’ ludico-ricreativa e di gioco sport inserendo gradualmente anche l’aspetto tecnico-tattico e di confronto. Sono state coinvolte molte scuole su tutto il territorio nazionale tra cui anche la nostra scuola che è stata  “adottata” dal circolo Fit di Torremaggiore, che ha come Presidente Lorenzo Petrucci e come Tecnico Federale il Maestro Luigi Fiordelisi.

Circa cinquanta alunni  della nostra scuola hanno partecipato al progetto seguiti da Tecnici Federali. Con grande difficolta’ sono stati individuati due alunni per ogni plesso che hanno partecipato alla fase finale a Roma: De Pasquale Claudia, Di Cesare Andrea, Faienza Gabriele, Latessa Chiara.

I mini “tennisti”si sono recati nella capitale accompagnati dai referenti del Centro Sportivo Scolastico per cimentarsi nella fase finale del progetto.

Un’organizzazione impeccabile che ha trasformato il Foro Italico in una palestra a cielo aperto dove i ragazzi si sono confrontati con test attitudinali e sfidati a colpi di racchette sia di tennis che di badminton….

Una bellissima avventura che ha lasciato un ricordo indelebile e grande soddisfazione da parte dello staff tecnico del Tennis Club di Torremaggiore, professionisti motivati dalla passione per lo Sport e per i suoi valori, che hanno dimostrato grande spirito organizzativo e di coesione.

 

 

 

 

Il CSS

Condividi :

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

 

*