Scuola Media Statale "Padre Pio" > Avvisi e Notizie > Registro Elettronico-Genitori a.s. 2019-20 – Ritiro Password
Ultima modifica: 2 ottobre 2019

Registro Elettronico-Genitori a.s. 2019-20 – Ritiro Password

Condividi :

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail

https://i0.wp.com/www.cgschiavinato.it/wp-content/uploads/2017/09/Registro-Elettronico-Argo-ScuolaNext.jpg

Si avvisano i Genitori degli alunni delle classi prime che possono ritirare la password per l’accesso al Registro elettronico, presso la Segreteria-Uff. Didattica, Ass. Amm. Giuseppe ADESSO, nei seguenti giorni:

  • dal lunedì al sabato dalle 10,30 alle 12,30

Si fa presente che attraverso il registro elettronico è possibile visionare:

  • assenze;
  • valutazioni disciplinari;
  • scheda di valutazione I quadrimestre e finale;
  • annotazioni disciplinari;
  • compiti assegnati.

I coordinatori avranno cura di far scrivere sul diario l’avviso sulle modalità di ritiro della password.

Le assenze devono essere giustificate attraverso il registro elettronico prima del rientro degli studenti. Assenze prolungate per più di n. 2 giorni devono essere preventivamente comunicate alla scuola.

Si fa presente che

  • la valutazione del I quadrimestre e quella finale non corrispondono alla media aritmetica dei voti periodici (rappresentando questi solo valutazioni formative che forniscono informazioni sull’efficacia dell’attività didattica su singole unità didattiche o argomenti) ma viene decisa collegialmente dal Consiglio di Classe in base a vari aspetti didattici;
  • nelle annotazioni disciplinari, essendo le uniche che possono essere associate allo studente/essa , sono riportate anche annotazioni finalizzate ad avere un quadro del comportamento dello studente, ma che non prevedono sanzioni (ad es. “non ha svolto i compiti”).

SI RICORDA CHE E’ ANCORA POSSIBILE EFFETTUARE IL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO SCOLASTICO PER COLORO CHE NON AVESSERO ANCORA PROVVEDUTO.

Il Dirigente Scolastico

Francesco Pio Maria D’AMORE

Condividi :

facebooktwittergoogle_plusmailfacebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

 

*